Nella Ceramica Siciliana, spetta un posto d'onore per quello che è considerato un regalo per ogni occasione: le bomboniere

Il contenitore di "bon-bon", meglio noto come bomboniera, tipo di oggetto augurale, in genere contenente confetti, che tradizionalmente si regala in occasioni importanti ai convenuti ad una cerimonia festosa, non può certo mancare nella Ceramica Artistica Siciliana, dove trova meritatamente una collocazione di grande rispetto.

La bomboniera è il regalo proverbiale degli sposi in occasione del matrimonio (o ricorrenze di questo, come ad esempio anniversario di Nozze d'Argento (25 anni di matrimonio) e Nozze d'Oro (50 anni di matrimonio), ma a seconda delle regioni e delle aree culturali è d'uso anche per la Prima Comunione, il battesimo, la cresima.

L'uso del contenitore di bon-bon (o confetti), altrimenti conosciuto come "bomboniera", classico oggetto, offerto in dono ai convenuti  in occasione di un matrimonio, si estende anche in altre cerimonie, come: Prima Comunione, battesimo, cresima ed anche per festeggiare  il conseguimento del Diploma o della Laurea. Il materiale più usato per le bomboniere  è la ceramica, particolarmente pregiata e molto nota è la porcellana di Capodimonte.

Alcune bomboniere realizzate da Ceramiche Patrizia

Nel tempo l'uso delle bomboniere si è esteso anche ad altri anniversari come il 30°, il 40° di matrimonio, e ad altre cerimonie per festeggiare ad esempio il conseguimento del Diploma, della Laurea, o anche per compleanni e promesse di matrimonio.

I materiali più usati per la bomboniera sono l'argento, il cristallo, la ceramica la porcellana il vetro semplice o decorato. Per la porcellana è nota quella di Capodimonte.

Si usano anche oggetti utili che possano essere usati come complementi di arredo (ad esempio piccoli soprammobili) orologi, svuota tasche e simili. Oppure vasi o centrotavola in vetro decorato a mano.

Le bomboniere sono in genere confezionate con sacchetti, tulle o nastri contenenti confetti in quantità dispari: per tradizione dovrebbero essere 5 o più in base alle usanze del luogo.

Secondo una tradizione diffusa, il significato dei cinque confetti è il seguente: le mandorle hanno un sapore agrodolce, che rappresenta la vita. La copertura di zucchero è aggiunta nell'auspicio di una vita più dolce che amara, degli sposi.

Le cinque mandorle significano:

  • salute,
  • ricchezza,
  • felicità,
  • fertilità,
  • longevità.


Il colore dei confetti dipende dal tipo di cerimonia.

Per i battesimi la confezione è in genere monocolore, compresi i confetti (rosa o azzurri); per la Comunione si usa il bianco come pure per la cresima, mentre per il matrimonio, pur rimanendo il confetto di colore bianco, la confezione può essere dei colori più disparati.

Le bomboniere contengono un cartoncino stampato con i dati della cerimonia (nome o nomi dei festeggiati, data della cerimonia, altri dati eventualmente richiesti).

Il cartoncino viene scelto in base al tipo di cerimonia. Ad esempio quelli per bambini possono recare sul fronte disegni a carattere infantile, quelli per la Prima Comunione recano il disegno di un calice con l'ostia, quelli per la Cresima il disegno della mitria e Vangelo, quelli del matrimonio il disegno di una coppia di sposi o una coppia di fedi ecc.

Galleria Fotografica

 

 

Vinci una Vacanza Premio, con la Nuova Collezione di Bomboniere in Ceramica Artistica Siciliana!

Ceramiche Patrizia offre la possibilità di vincere una vacanza premio, acquistando una bomboniera in ceramica artistica siciliana, della nuova collezione 2016!

Articoli Correlati:

Nuova Collezione di Bomboniere 2016

 

 

Sottocategorie


Web Mastering & Design by
Nicola Scardina

Torna Su